A Cagliari il Comune è pronto a riqualificare la piscina mai completata tra via Abruzzi, Campeda e Mandrolisai nel quartiere San Michele. 

Andrea Deidda | andrea.deidda87@tiscali.it

Dopo una serie di fallimenti e anni di ritardo è arrivata la svolta. Il Consiglio comunale martedì ha approvato un progetto preliminare per portare a termine la piscina incompiuta nel quartiere di San Michele. Non si tratterà soltanto di concludere i lavori, l’amministrazione comunale ha intenzione di realizzare un centro sportivo polifunzionale: all’esterno un piccolo parco urbano di circa 8mila metri quadrati che ospiterà due piscine coperte, anche per il nuoto neonatale e per la riabilitazione, due palestre, quattro laboratori dedicati a servizi alla persona (nail art, massaggi e depilazione), un punto ristoro, una sala per riunioni, seminari e corsi. Ci sarà spazio, fuori, anche per un campo polivalente illuminato e attrezzato compresa una piscina esterna.

  • Esterno della struttura (dal progetto preliminare)

“Con l’approvazione – ha commentato su facebook il sindaco Massimo Zedda –  facciamo un passo avanti importante verso un nuovo spazio pensato come un moderno centro di aggregazione a disposizione del quartiere e della città, utilizzando lo strumento del partenariato pubblico-privato. Nell’ambito di Cagliari Città Europea dello Sport 2017 diamo un nuovo e decisivo rilancio a una vicenda che – tra ritardi, fallimenti delle imprese e tribunali – va avanti dal 2004″.

  • Degrado piscina via Abruzzi - 2016

Il via libera è infatti arrivato dopo che nel 2014 la Giunta comunale decise di utilizzare il project financing, strumento che consente di coinvolgere i privati nella realizzazione di un’opera, per portare a termine i lavori.  A rispondere fu un raggruppamento di due società, la Ssd Promosport e la Asd Nuotomania. Il prossimo passo sarà un bando di gara per l’avvio dei lavori che potrebbero essere conclusi nel 2017.

[Documento] Realizzazione e gestione di un centro sportivo polivalente nella via Abruzzi quartiere San Michele.

The following two tabs change content below.

One thought on “San Michele, rilancio in vista per la piscina incompiuta: il progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *